Chiama ora: 0171 480037|info@newbabydesign.com

Il corredino della culla: ieri e oggi

Rakam 1969
L’articolo riportava così:
“Un corredino nuovo, disinvolto, allegrissimo: il più facile di tutti, perché ognuna di voi potrà eseguirlo alla perfezione, perché entrerà benissimo in qualsiasi casa giovane, perché si manterrà sempre fresco con pochissima cura. Ecco i suoi segreti: la culla di vimini; il tessuto a quadretti insieme alla sua tinta unita (potrete scegliere un sintetico che non dovrete stirare); i colori-grembiule, che sanno già di estate e di vacanza.”
Questa era la moda degli anni settanta. I colori neutri erano il rosso e il giallo.

Più volte ci sono passati tra le mani queste culle e questi rivestimenti. Con un po’ di fantasia e calandoci nei giorni nostri l’effetto finale è cambiato.
I colori neutri sono diventati il bianco-beige o il bianco-grigio e le fibre sono diventate naturali invece che sintetiche.

Il ricordo di famiglia invece, la preziosa culla in vimini, che si tramanda di generazione in generazione, è rimasta la stessa.

Ne ascoltiamo ogni volta la storia e, con rispetto e dedizione creiamo i nuovi rivestimenti, ad immagine e somiglianza di chi ce la porta.

Qualche volta arrivano malandate altre volte rimesse a nuovo, ma credeteci il risultato finale è sempre piacevolmente sorprendente.
Se avete una culla di famiglia a cui tenete molto, ma faticate ad immaginare rimessa a nuovo, scriveteci, mandateci una foto o, se potete, veniteci a trovare nel nostro laboratorio a Cuneo e studieremo insieme qualcosa di unico.

A presto, Sara e Paola

By | 2017-05-31T15:38:52+00:00 maggio 31st, 2017|News|0 Comments
New Baby Design

Il servizio di vendita online è temporaneamente sospeso per inventario magazzino fino al 26 Agosto 2018.